News

Fosfosgrassaggio: quando utilizzarlo e perché

28/07/2024

Fosfosgrassaggio:

quando utilizzarlo e perché

 

In questo articolo ci occuperemo del processo di fosfosgrassaggio, spiegando di cosa si tratta, in che cosa differisce da altri trattamenti pre-verniciatura e quali sono i vantaggi del suo utilizzo.

Presenteremo poi gli impianti proposti da D.B.M. Tecnologie per il fosfosgrassaggio, le loro caratteristiche e i loro vantaggi.

Fosfosgrassaggio: cos’è

Il fosfosgrassaggio è un trattamento preliminare alla fase di verniciatura che ha l’obiettivo di proteggere la superficie dell’oggetto dalla corrosione. Per pulire i pezzi da verniciare si utilizza un detergente a base di fosfato, che combina azione sgrassante e fosfatante.

Il fosfosgrassagio è meno aggressivo rispetto ad altre tecniche di pre - trattamento di cui abbiamo già parlato. In particolare, presenta differenze significative con la fosfatazione. Infatti:

La fosfatazione è un trattamento pre-verniciatura che prevede l'applicazione di uno strato di fosfato sulla superficie dell’oggetto. La base metallica del fosfato utilizzato varia da situazione a situazione e può essere costituita, ad esempio, da ferro, zinco o manganese a seconda delle esigenze e del tipo di materiale metallico da pre-trattare.

Si tratta di un processo che si sviluppa in più fasi:

  • la pulizia del pezzo.
  • l’applicazione dello strato di fosfato e l’avvio della reazione chimica di fosfatazione. In questa fase entrano in gioco variabili quali la temperatura, l’intervento degli attivatori, il controllo del grado di acidità del fosfato, la pressione di applicazione.
  • la fase di risciacquo, per rimuovere eventuali residui.
  • la fase di asciugatura.

I diversi passaggi prevedono l’applicazione di prodotti differenti per pulire, trattare, risciacquare il pezzo. Inoltre, la fosfatazione richiede competenze specializzate da parte degli operatori: la reazione chimica alla base del processo, infatti, è variabile nel tempo e va tenuta costantemente in equilibrio per evitarne lo sbilanciamento.

Il fosfosgrassaggio è simile alla fosfatazione, per quanto riguarda l’obiettivo da raggiungere. Anche in questo caso, infatti, parliamo di un trattamento pre-verniciatura che protegge la superficie metalli dalla corrosione. Tuttavia:

  • Come dicevamo, la tecnica impiegata è meno aggressiva e più blanda. L’effetto desiderato è raggiunto in combinazione con la successiva fase di verniciatura, dal momento che anche la vernice coprente ha proprietà anti-corrosive.
  • Il fosfosgrassaggio utilizza un solo prodotto che unisce azione sgrassante e azione fosfatante.
  • Il processo è più semplice da gestire e tenere in equilibrio.

Inoltre, come vedremo nel prossimo paragrafo, gli impianti utilizzati presentano vantaggi significativi in termini gestionali ed economici.

 

Tecnologie e applicazioni d’uso

Le soluzioni per il fosfosgrassaggio che D.B.M. Tecnologie progetta, costruisce e installa nascono da un’evoluzione degli impianti di lavaggio industriale.

In linea con la nostra visione aziendale, abbiamo voluto realizzare impianti che vanno incontro alle esigenze produttive e organizzative del cliente con la massima flessibilità.

I sistemi di fosfosgrassaggio, infatti:

  • Presentano esigenze di manutenzione ridotte;
  • Hanno un minor consumo energetico rispetto agli impianti di fosfatazione;
  • Sono meno gravosi in termini di investimento economico iniziale e gestione finale dei reflui.

Gli impianti proposti dalla nostra azienda, inoltre, si adattano in modo estremamente flessibile alla cadenza del ciclo produttivo. In base alle necessità del cliente, infatti, possono essere realizzati con accorgimenti tecnici diversi, per adeguarsi a ritmi e volumi di produzione differenti.

Tale risultato è reso possibile da sistemi avanzati di automazione, come quelli inseriti nei nostri impianti di lavaggio indistriale multivasca e monocamera. L’opportunità di adottare tecnologie automatiche per gestire il fosfosgrassaggio deriva anche dalla maggiore semplicità del processo che, come abbiamo detto, necessita di un minore controllo rispetto alla fosfatazione.

I sistemi per il fosfosgrassaggio prodotti da D.B.M. Tecnologie trovano applicazione soprattutto nel trattamento pre-verniciatura di componenti metallici come i dischi freno per il settore automotive. I dischi freno, una volta fosfosgrassati, sono trasferiti nelle cabine di verniciatura per l’applicazione della vernice coprente.

 

Ulteriori applicazioni comprendono il pre-trattamento di componenti ossidabili quali:

  • Componenti di arredo per interni ed esterni;
  • Assali ed elementi di trasmissione nel settore automotive e meccanico;
  • Componenti di elettrodomestici.
  • Componenti automotive

 

In tutti gli ambiti applicativi, gli impianti di fosfosgrassaggio che proponiamo assicurano ottimi risultati e una gestione più efficiente del processo, con tempi e costi ridotti.

Vuoi saperne di più? Contatta il team di D.B.M. Teconologie e spiegaci le tue esigenze: individueremo insieme a te la soluzione migliore per la tua azienda.

Sistemi di fosfosgrassaggio